Marco Turriziani mi chiese di partecipare al progetto che stava nascendo a Berlino con Amandine. Le composizioni di Marco con i testi di Amandine si sposavano alla perfezione con quella rara magia che rende unici i progetti. Accettai subito di farne parte e produrre l’album.
Registrammo nel mio studio di San Cesareo vicino Roma, preparando le basi con Marco e Salvatore Zambataro che ha scelto note in combutta con qualche dio beffardo suonando fisarmonica e clarinetto. Alle percussioni ha partecipato Davide Roberto, aggiungendo altri preziosi elementi mediterranei, al trombone il Maestro Luigino Leonardi che ha anche coinvolto la Banda di Monterotondo in un brano, alla viola Daniele Marcelli. io ho anche suonato il basso e le tastiere. 
Amandine ci ha raggiunto d’estate ed ha cantato tutti i brani e fatto cori e sonorizzazioni. 

Progetto importante di livello internazionale, sicuramente elitario sia per la lingua francese dei testi, sia per il carattere tipico di un certo tipo di musica popolare. Tanta musica, tanto contenuto nei testi. Bella esperienza umana per tutti noi nel quale comprendo Pierre Jérôme Adjedj che ha documentato con foto e video tutta l’avventura e Rosalba Fiorentini che ci ha sorpreso ogni giorno con un cibo diverso e speciale.

<<Quasi 6 anni fa ho avuto modo di incrociare i miei passi sonori con quelli di Carlo Delicati, tramite una "conversazione social" legata ad un suo post Facebook inerente la ricerca di un percussionista. Il tutto grazie anche alla reciproca conoscenza di un nostro caro amico e musicista che facilitò la nostra conoscenza. Ecco, la Musica è fatta di Incontri. Improvvisi e alle volte inaspettati.
Con Carlo ho avuto modo di poter partecipare musicalmente al disco di Amandine Thiriet, di essere parte del Roster di DrumsCircle e di proporre lo Streaming Live di Zenìa Folk Immaginario presso gli Abbey Rocchi Studios a Roma. In generale, il lavoro ed il confronto con Carlo, mi hanno dato l'ennesima conferma che la Musica è una totalità di dettagli che, nel giusto ordine ed insieme, possono offrire una Storia o una Idea da raccontare.
Bisogna saper "osare" e "sognare" nel nostro panorama professionale che in Italia necessità di una Rete tra gli addetti ai lavori tale da poter permettere una "creatività" e "possibilità". Nel lavoro di Carlo ho riconosciuto la potenzialità di creare "stanze" in cui possono avvenire questi incontri creativi e lavorativi intorno a ciò che è la Musica e la Produzione Musicale.>>

Davide Roberto - percussioni

Abbey Rocchi Studios -
Via del Casale Rocchi, 39 -
Parco dell’Aniene Pietralata
Roma

Laboratorio Anzio 
LIDO DI ENEA
00042 - ANZIO 
ROMA

Millenium recordings 
VIA GIUSEPPE SACCONI, 19
00196 ZONA OLIMPICO
ROMA

©Soundfactor 2022. All rights reserved.